Come valutare un evento

Come faccio a sapere se l’evento che ho pensato è davvero quello giusto per il mio salone?

Questa è una delle domande che più spesso mi vengono rivolte, in questo post ti svelerò il segreto per far si che tu possa valutare in modo oggettivo se l’evento che hai pensato di realizzare sia quello giusto oppure ha bisogno di qualche cambiamento.

Il primo consiglio utile e ragionare in modo distaccato, spesso si è talmente conviti e innamorati della propria idea che in tutte le analisi o ragionamenti, la tua missione sarà solo quella di rafforzarla. Una volta stabilito l’approccio giusto, quindi ti sei disinnamorato della tua idea di partenza, puoi procedere agli step successivi.

1 Per realizzare la tua idea di evento, hai abbastanza risorse economiche per poterlo sostenere?

Hai fatto un’analisi dei costi per capire quanti soldi ti occorrono e per quanto tempo nei puoi fare a meno?
Ti ho sempre parlato dell’evento come uno strumento potentissimo di marketing e come tale quando lo utilizzi hai dei costi da sostenere e se hai fatto le cose giuste, a distanza di un X tempo arriveranno i risultati. Ora devi ragionare su questi due fattori, l’importo che decidi d’investire e per quanto tempo puoi fare a meno di quelle risorse economiche, capirai così se su questo aspetto c’è la fattibilità oppure no.

2 Quanto tempo di occorre per realizzare l’idea di evento che hai pensato?

Tenendo conto che realizzare eventi non è la tua attività principale, avrai sicuramente altro da fare, ovvero occuparti del tuo Salone, quindi dovrai ritagliarti del tempo extra lavoro e magari sacrificare le domeniche e i lunedì.

Preso atto di questo, tieni conto anche dei tempi che ti occorrono per promozionare l’evento, ovvero far sapere che quel giorno a quell’ora tu stai organizzando una certa cosa, per esperienza prenditi almeno un mesetto per comunicarlo al meglio.

Necessiti inoltre di contattare i fornitori e definire con loro la sequenza di quello che deve succedere. Una volta che hai fatto anche queste valutazioni, decidi se lo spazio di tempo che hai a disposizione è sufficiente oppure no.

3 Il risultato che produrrà l’idea di evento che hai pensato è realmente realizzabile?

Quando inizi a progettare un evento occorre sempre partire dalla fine, ovvero cosa voglio ottenere da quello che vado a fare? Se non parti da questa domanda difficilmente succederà qualcosa che ti porterà dei risultati utili al tuo Business. E’ importante che tu sia realmente convinto che il risultato che otterrai dall’ evento che andrai a realizzare, sia esattamente quello che hai pensato nella fase iniziale.

Dopo aver fatto questa analisi, ti ripeto in modo distaccato, non devi trovare il sistema per convincerti che la tua idea sia quella giusta, bensì devi utilizzare questo processo per evitare di fare investimenti sbagliati, a questo punto ti si possono presentare tre scenari:

Primo scenario, la tua idea si è dimostrata poco utili e non praticabile, quindi ricomincia tutta da capo.

Secondo scenario, la tua idea è perfetta e quindi ti attivi per realizzarla.

Terzo scenario, quello di solito più probabile, l’idea e buona ma ci sono dei margini di miglioramento, quindi ti metti all’opera per sistemare quello che non va in modo da rendere il tuo evento funzionale.

Ricorda sempre “L’evento può ritenersi valido solo quando produce risultati concreti e tangibili

Potrebbe interessarti anche

Come funziona il primo contatto con SPLIGX

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere Spligx Show

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere la consulenza

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere la consulenza

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere la consulenza

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere la consulenza

Compila il modulo qui sotto
per Richiedere la consulenza

Compila il modulo qui sotto
per vedere gratis il video